Nicoletta Maritan


Nicoletta Maritan


Agli inizi del mio percorso professionale ho lavorato come psicologa in un servizio pubblico. Mi animava una consistente motivazione per l’attività psicoterapeutica che è stata ed è tuttora componente importante del mio impegno lavorativo. 

L’incontro con lo Studio, avvenuto attraverso la partecipazione a varie attività formative, mi ha permesso di scoprire un modo di affrontare i problemi e le fatiche delle persone che ha esiti notevolmente positivi, ...

... che permette ai singoli di ripensarsi e riconoscersi, di ricollocarsi in modo più soddisfacente nei ruoli professionali e organizzativi, di costruire progetti evolutivi per se stessi e per i gruppi di cui fanno parte.

Da più di vent’anni svolgo all’interno dello Studio attività di formazione e consulenza e continuo anche il lavoro come psicoterapeuta. Sono convinta che l’intreccio delle attività sia reciprocamente arricchente e che mi abbia consentito e mi consenta affinamenti e approfondimenti delle mie competenze in ambedue i campi.

Le iniziative formative che mi hanno interessato e impegnato in modo particolare sono state quelle rivolte ai Servizi per le Tossicodipendenze e ai Consultori, in cui sono stata chiamata ad affrontare situazioni complesse, caratterizzate da tensioni conflittuali e da blocchi comunicativi, e ad accompagnare riprogettazioni dei contenuti e delle modalità di lavoro.

Negli ultimi anni ho avuto l’opportunità di realizzare varie consulenze per organizzazioni del Terzo Settore che svolgono attività nel campo della marginalità grave e promuovono progetti a fronte di disagi che costituiscono emergenze sociali, come la prostituzione, i rom, i senza fissa dimora, i richiedenti asilo. Ritengo che il lavoro in questo ambito mi permetta di acquisire conoscenze riguardo fenomeni sociali di grande attualità e questo è per me uno stimolo continuo alla ricerca. 


Bibliografia

Consulta la bibliografia di Nicoletta Maritan