Cristina Foppiani


Cristina Foppiani


Il suo percorso professionale nasce dall'integrazione di due grandi interessi e passioni: l'attività di psicoterapeuta e il lavoro all'interno di organizzazioni del privato sociale, che operano nel campo della cura e del sostegno alle persone con disagio sociale e psichico.

Da 15 anni si occupa di minori, di sostegno alle competenze genitoriali, di adolescenti devianti e vittime di abuso e maltrattamento, in equipe multidisciplinari, dove ha maturato l'interesse per il lavoro di gruppo, il lavoro di rete e l'integrazione fra servizi sociali, sanitari, scolastici e della giustizia minorile. In questo ambito ha conseguito un master di “Infant Observation” secondo il modello della Tavistock Clinic di Londra.

L'incontro con lo Studio, partecipando a diversi seminari formativi, le ha consentito di approfondire la conoscenza dell'approccio psicosociologico, che ha contribuito a sviluppare maggiori competenze sia nell'ambito terapeutico sia nell'ambito sociale, permettendo un interessante scambio di esperienze e di letture interpretative fra i due ambiti di lavoro, analizzando ed articolando insieme le connessioni fra esperienze individuali, intrapsichiche e intersoggettive e quelle organizzative e sociali.

Negli ultimi anni ha realizzato diverse consulenze per organizzazioni del Terzo Settore, svolgendo attività in molteplici ambiti: supervisione in equipe educative, favorendo il gruppo di lavoro e il lavoro di rete fra servizi, interventi di riprogettazione di servizi per minori, accompagnamento a cambiamenti organizzativi, sostegno alla costruzione di ruoli professionali e di ruoli di responsabilità.


Bibliografia

Consulta la bibliografia di Cristina Foppiani