Sanità

Sanità

Nei servizi di cura e
di assistenza e negli ospedali si rileva un divario tra sviluppo
di strumentazioni tecnologiche e...

Enti pubblici

Enti pubblici

Nella Pubblica Amministrazione e negli Enti Locali sono in corso consistenti mutamenti...

Privato sociale

Privato sociale

Nelle organizzazioni
del terzo settore e
nelle associazioni di volontariato i rapporti tra valori e attività...

Aziende

Aziende

Lo Studio APS propone per le imprese diverse tipologie di attività, che includono la formazione...

Proposte

Franca Olivetti Manoukian, Valter Tarchini - "Vivere in RSA"

 

A cura di
FRANCA OLIVETTI MANOUKIAN
VALTER TARCHINI


Vivere in RSA
Rielaborazioni di esperienze e indicazioni metodologiche
per gestire servizi residenziali per anziani


Maggioli Editore, 2020

 

 

Vivere in RSA, vivere nella quotidianità di un servizio residenziale è la questione su cui lavora il libro.

Un vivere che riporta al senso di ogni vita, al di là delle patologie da cui si è affetti e delle categorie in cui si è classificati.

Quali strutture e interazioni consentono ad anziani e anziane di continuare a vivere fino al momento di morire?

Per produrre servizi che servano è necessario conoscere le persone, conoscersi, capire che cosa può essere soddisfacente, gradito, utile, positivo per i singoli e per il contesto.

E per questo è fondamentale il riconoscimento delle soggettività, che è qualcosa di più complesso della stesura di un PAI e anche di un progetto personalizzato.

Disagi e sofferenze di varia natura possono essere affrontati se le persone stesse e le loro famiglie riescono a riconoscerli e a vedersi non azzerati, atterrati e atterriti, ancora portatori di qualche sprazzo di energia, di desiderio, di comprensione, di interesse.

Si tratta di portare attenzione a quello che esiste, che c’è e che è vitale, cogliendolo attraverso ascolto, osservazione, affinamento di sguardi, più che rilevare e accentuare quello che manca.

Da qui anche l’importanza di orientare le RSA come servizi più aperti e interattivi con le famiglie e in generale con i territori.

Un’impostazione che richiede di investire nei rapporti con il personale di base, con gli operatori sanitari e socio-sanitari che è importante siano portati a condividere l’impostazione del funzionamento della RSA, che si valorizzino nuove dinamiche tra i saperi e le conoscenze che si possono produrre nelle quotidiane interazioni tra le diverse figure e ruoli professionali.

 

 

Nuova ricerca

Nuovo percorso


"Comunità educative per adolescenti"

LE COMUNITÀ EDUCATIVE PER ADOLESCENTI:
COME RISPONDERE
A UN DESIDERIO DI FUTURO


Un percorso di ricerca-formazione
rivolto a coordinatori, responsabili
e referenti delle comunità educative
per adolescenti

 


File AcrobatScarica la presentazione

Scheda di iscrizione


Compila la scheda di iscrizione
all'incontro di presentazione

 

Nuova ricerca


Percorso di ricerca "Sostenibilità e sviluppo organizzativo delle cooperative sociali"

SOSTENIBILITÀ
E SVILUPPO ORGANIZZATIVO
DELLE COOPERATIVE SOCIALI


Un percorso di ricerca
rivolto a presidenti,
dirigenti e responsabili
della cooperazione sociale




File AcrobatScarica la presentazione