Agire nelle organizzazioni

Percorso di formazione per consulenti e responsabili organizzativi


Le organizzazioni lavorative hanno perso quella presunta stabilità che nel passato sembrava caratterizzarle. I loro compiti produttivi variano velocemente, così come i loro confini sono sempre più mutevoli. Lo stesso contesto in cui operano oscilla in modo poco prevedibile: fasi favorevoli in cui sono incentivate produzioni e consumi si alternano a profonde incertezze che mettono a repentaglio la loro stessa esistenza.

Questa crescente fluidità rende rapidamente obsoleti gli assetti organizzativi, le soluzioni operative e le collocazioni individuali, ma può creare opportunità impensate e spazi di innovazione.

Quanti ricoprono ruoli di responsabilità o intervengono in qualità di consulenti esterni e si prendono cura di questi contesti organizzativi, dei sistemi sociali e dei processi produttivi, sperimentano l’insufficienza delle strumentazioni tecniche o della leva gerarchica, mentre diventa sempre più importante la capacità di leggere, interpretare i complessi e contradditori fenomeni che caratterizzano il funzionamento di queste organizzazioni e motivare i soggetti ad investire.

Questi professionisti, che si misurano quotidianamente con una ampia varietà di problemi, sono costantemente sollecitati da interrogativi connessi alle azioni che possono intraprendere. Questioni che aprono a loro volta altre domande riguardanti: l’opportunità stessa d’intraprendere, l’efficacia e la pertinenza delle proprie azioni, la loro rispondenza alle attese dei diversi interlocutori, la loro valenza costruttiva...

Per questo insieme di ragioni l’agire nelle organizzazioni è il tema centrale che questo percorso formativo, giunto alla sua diciannovesima edizione, propone di esplorare e approfondire nelle sue determinazioni organizzative, sociali, personali e nelle sue implicazioni cognitive ed emotive.


Obiettivi

Incrementare la capacità d’interpretare i ruoli di responsabilità gestionale e di consulenza in termini innovativi, più adatti alla complessità, all’incertezza del mondo in cui viviamo e ai problemi che attraversano le organizzazioni lavorative è la principale finalità di questo percorso formativo. Si tratta cioè di rinforzare nei partecipanti la capacità di agire costruttivamente il proprio ruolo di responsabile o consulente organizzativo.

Il percorso si propone di sostenere responsabili e consulenti organizzativi ad affrontare più adeguatamente le attese, le richieste e i problemi presenti nelle loro situazioni lavorative, a costruire rappresentazioni articolate dei fenomeni e degli accadimenti organizzativi per ricercarne i significati, prefigurare strategie evolutive e intraprendere azioni innovative.


Destinatari

L'iniziativa formativa è rivolta specificamente a consulenti, dirigenti, manager, responsabili organizzativi interessati ad esplorare, consolidare e sviluppare le capacità di coniugare l'agire nelle organizzazioni lavorative con approfondite conoscenze dei processi che le caratterizzano. Questa opportunità formativa si configura come una sfida per responsabili e consulenti che hanno interesse a confrontarsi con le nuove realtà organizzative, discostandosi da visioni illusorie o stereotipate.


Metodo e articolazione del percorso

Lo Studio APS si propone quindi di allestire con i partecipanti spazi di ricerca e sperimentazione in cui valorizzare e confrontare, studi, esperienze, interrogativi e problemi messi a fuoco dai ricercatori, dai professionisti, dallo Studio APS e dai partecipanti stessi. Pertanto il lavoro d’aula sarà accompagnato da azioni e sperimentazioni sul campo che costituiranno obiettivi cruciali e distintivi di questo percorso formativo.

Questo percorso formativo mette pertanto a disposizione differenti spazi di lavoro organizzati all’interno di due fasi della durata ciascuna di un anno.

La partecipazione al percorso di formazione può essere limitata solo alla prima fase o può comprendere anche la seconda.

Staff

La gestione del percorso formativo, la conduzione dei gruppi di lavoro che saranno istituiti e la predisposizione dei contenuti teorici previsti nelle diverse sessioni di lavoro saranno a cura di uno staff composto da professionisti dello Studio APS che interverranno con ruoli e funzioni diverse nel percorso formativo. In alcune sessioni sono inoltre previsti specifici apporti teorici ed esperienziali di altri professionisti provenienti da diversi contesti organizzativi.

 


Presentazione
Presentazione:

"Agire nelle organizzazioni" 
 

Percorso


Struttura percorso formativo

I anno: 15 giornate formative
II anno: 13 giornate formative

Calendario
Edizione 2020: 

Date da definirsi