Sanità

Sanità

Nei servizi di cura e
di assistenza e negli ospedali si rileva un divario tra sviluppo
di strumentazioni tecnologiche e...

Enti pubblici

Enti pubblici

Nella Pubblica Amministrazione e negli Enti Locali sono in corso consistenti mutamenti...

Privato sociale

Privato sociale

Nelle organizzazioni
del terzo settore e
nelle associazioni di volontariato i rapporti tra valori e attività...

Aziende

Aziende

Lo Studio APS propone per le imprese diverse tipologie di attività, che includono la formazione...

Proposte

Iscriviti alla nostra Newsletter

Nome e Cognome:
Indirizzo email:

BLOG

Rivista "SPUNTI"

Aziende

 

Proposte per le Aziende


Lo Studio APS propone per le imprese diverse tipologie di attività, che includono la formazione interaziendale in Studio per manager e per professionisti HR, la realizzazione di progetti su misura di formazione, consulenza e Ricerca-Azione, la consulenza direzionale per i vertici aziendali e quella individuale a supporto della interpretazione di ruolo o di momenti di difficoltà sul piano della qualità della vita di lavoro.


Le attività

 

 

Le esigenze delle imprese a cui rispondiamo 

 

  • Sviluppare le competenze e l’efficacia manageriali
  • Sostenere l’integrazione e il funzionamento del gruppo dirigente
  • Sviluppare le competenze della famiglia professionale HR
  • Consulenza direzionale al management di vertice per la progettazione e gestione del cambiamento
  • Favorire l’integrazione organizzativa e la cooperazione orizzontale, tra funzioni o processi
  • Interpretare e risolvere criticità di funzionamento organizzativo
  • Cooperazione e successione intergenerazionale nelle imprese famigliari
  • Interpretare e contenere disagio, stress, malessere lavoro-correlati
  • Sviluppare la cultura della Sicurezza

 

L’approccio professionale dello Studio APS


Tutte le attività dello Studio APS sono ispirate da un quadro coerente di ipotesi che orientano la metodologia.

I comportamenti lavorativi sono certamente guidati da dimensioni razionali, ma non solo. Le ricerche hanno messo in luce come, alla base dell’agire e dei pensieri, ci siano anche dimensioni particolarmente significative, inconsapevoli ed emotive, individuali e sociali. Vale la pena di conoscerle e gestirle, piuttosto che negarle o minimizzarle.

Singoli e gruppi vedono la loro azienda in funzione di "mappe" che orientano, danno senso a ciò che li circonda e ai loro comportamenti. Non sempre utilizziamo le stesse "mappe". Ne consegue che le logiche del singolo, non necessariamente coincidono con quella di altri e del gruppo. La comprensione dei comportamenti dei colleghi, degli altri gruppi richiede una messa a fuoco delle "mappe" che sono alla base delle rappresentazioni delle situazioni di lavoro.

Obiettivi e situazioni complesse, contesti turbolenti, richiedono una forte valorizzazione dei soggetti, non è sufficiente la prescrizione, il disegno formale per raggiungere i risultati assegnati. Persone motivate e coinvolte sono molto più in grado di rispondere adeguatamente alle richieste ambientali.

Le persone lavorano non solo per obiettivi espliciti, in attesa di riconoscimenti economici. Sono alla ricerca, più o meno consapevolmente, di riconoscimenti più profondi professionali e personali. Gli elementi motivanti interni sono assai significativi e potenti. In molte situazioni anche più di quelli economici. Riconoscerli e gestirli è un elemento d’importanza cruciale nel gestire un’impresa.

Le azioni reali, ciò che effettivamente accade nei contesti di lavoro, sono la fonte e l’oggetto privilegiato dei processi di apprendimento individuali e organizzativi.

La nostra metodologia di consulenza e formazione è basata sulla ricerca partecipata. Quindi su un forte coinvolgimento, dei soggetti in formazione e dell’organizzazione, nei processi di conoscenza e sperimentazione sul campo.


Riferimenti per i servizi alle imprese:

 

GIORNATE DI STUDIO 2017


Katsushika Hokusai, "La grande onda presso la costa di Kanagawa"

"Governare organizzazioni
e noi stessi
in scenari incerti
e turbolenti.
Un lavoro impossibile?"

 

Giovedì 11 maggio 2017

Residence San Vittore 49,
Sala Finestre e Sala Volta
Milano, Via San Vittore n. 49 

Studio APS
Milano, Via San Vittore n. 38/A 


Venerdì 12 maggio 2017

Elfo Puccini teatro d'arte contemporanea, Sala Shakespeare
Milano, C.so Buenos Aires n. 33 


Le Giornate di Studio 2017 intendono essere un'occasione per riflettere attorno al "Governare" le organizzazioni in un'epoca di profonda e radicale incertezza dei contesti lavorativi...





File Acrobat
Scarica la presentazione

File Acrobat
Scarica il programma

File Acrobat
Scarica la presentazione dei seminari di approfondimento

File Acrobat
Scarica la bibliografia
New

 

CONVEGNO - 7 giugno 2017

Convegno: "Alzheimer e scena della cura"

"Alzheimer
e scena della cura"

Evoluzione nei processi conoscitivi
e organizzativi


Mercoledì 7 giugno 2017  
9.00 - 17.00

Centro Congressi Fondazione Cariplo
Milano, Via Romagnosi n. 
8


La malattia di Alzheimer negli ultimi tempi riscuote crescente attenzione da parte delle istituzioni sanitarie, delle scienze mediche, dell’opinione pubblica.
Il Convegno si propone di affrontare le problematiche connesse alla cura dei malati per migliorare adeguatezza e qualità degli interventi.
..





Convegno: "Alzheimer e scena della cura" - Locandina

Scarica il programma
e la scheda di iscrizione